SEDE APERTA AL MARTEDI!

Scrivi ai Capitani!

Guarda le immagini del nostro sito!

Cormorani a Portofino Foto dei Capitani di Camogli 1
panama5.jpg Foto inedite del "Rex"
Bow of "Vista" Arrival at Genoa (1 febbraio 2023)
5b_quadro_1.jpg Foto dei Capitani di Camogli 2

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Entra in Paypal per rinnovare la quota sociale!

TROVACI SU FACEBOOK!

I gadgets dei Capitani!

Leggi i racconti di TAGGIA!

La nave maledetta

Nella cultura marinara c’è sempre stata la nave maledetta. Secoli addietro se ne trovavano – per esempio – in alcune leggende folcloristiche come “l’Olandese Volante”, ma anche negli scritti di narrativa storica, che hanno da sempre compensato quel mistero che avvolge ancor oggi – seppur in tono minore – certe storie di mare.

La gente delle navi è di certo rimasta perplessa quando recentemente è “riemerso” – ancora una volta – il relitto del Titanic nelle cronache. A chi leggeva certi articoli, non sarà sfuggito con disappunto che quell’unità è stata etichettata in maniera disinvolta come “maledetta” o “dannata” o “che inghiotte i relitti di altre imbarcazioni”…

La posizione approssimata dell’affondamento del “Titanic”

E’ noto che il transatlantico inglese affondò nel 1912 al largo di Terranova in rotta per New York, dopo aver urtato un enorme iceberg, portando con sé, nelle acque pressochè ghiacciate del Nord Atlantico, circa 1500 povere anime. Quella volta, il mistero di cui parlavamo prima non avrebbe dovuto essere presente e invece, in quel periodo di importanti innovazioni tecnologiche (prima fra tutte la radio), furono lo stesso avanzate molte ipotesi su quella tragedia. Ancora ai nostri giorni non si è accertato completamente cosa accadde e, per ciò, ecco allora che riappare la narrativa storica che s’insinua a fondo nelle coincidenze personali o nei vuoti di spiegazioni tecniche e probabilmente lo fa anche per eclissare una certa parte di responsabilità di chi contribuì in genere ad ogni importante sinistro marittimo della storia.

Se oggi si considerano le cause dell’affondamento del Titanic, chiunque riscontra che la nave non era difatti sventurata, ma fu chiaramente gestita da chi non era preparato a dirigere quelle innovazioni tecnologiche dette prima. E l’impreparazione riguardava – tra l’altro – il non riscrivere le regole che invero dovevano essere applicate ai nuovi mezzi di salvataggio o agli stessi ordini del timoniere, oppure alle trasmissioni radio: di questo però il Titanicnave non ebbe nessuna colpa.
In realtà quell’unità dovrebbe essere considerata un camposanto delle profondità, dove riposano le sue povere anime inquiete che, mentre affogavano nei tenebrosi e gelidi baratri atlantici, si chiesero in 45 minuti com’era stato possibile che la nave “inaffondabile” fosse stata difatti governata a collidere con l’iceberg e soprattutto perché la maggior parte di chi urlava in acqua non aveva avuto accesso ai mezzi di salvataggio.

Come succede con tutte le tragedie marittime, chi lavora oggi a bordo delle navi ricorda con tristezza quella terribile vicenda e auspica perlomeno che il relitto del Titanic (con la sua tremenda storia) sia invece rispettato e non qualificato come “maledetto”.=

CENTRO INTERNAZIONALE RADIO MEDICO

Meteomare Camogli


Meteo Camogli

Navigazione, Astronomia e Teoria della Nave col Prof. Carlo Mortola

I Capitani vanno a teatro!

GUARDA LA WEBCAM DI CAMOGLI!

VISITA IL SITO SUI FARI DI LILLA MARIOTTI!

Le tragiche vicende del “Veronica”

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Chi siamo

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.scmncamogli.com.

Media – Commenti

Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Il sito non registra nessun commento dai visitatori.

Cookie

Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Il nostro sito web non condivide nessun dato personale.

Save settings
Cookies settings