SEDE APERTA AL MARTEDI!

Scrivi ai Capitani!

Entra in Paypal per rinnovare la quota sociale!

TROVACI SU FACEBOOK!

Le foto dei Capitani

I calendari dei Capitani!

Oro, argento, diamanti e morte

Il Comandante Giacomo Bertolotto trovò tutte e quattro le cose nelle acque della Bretagna nell’anno 1930, insieme con la maggior parte del suo equipaggio. Questo camoglino, al comando della nave da recupero Artiglio, aveva guidato la spedizione che aveva localizzato il relitto del piroscafo Egypt per conto degli assicuratori Lloyds di Londra.


L’Artiglio in operazioni di recupero a Camogli,
(1926-29)

L’avevano cercata in molti questa nave che custodiva un tesoro costituito da 7 tonnellate d’oro, 44 di argento, più monete preziose destinate all’India, ma nessuno l’aveva ancora trovata. I palombari viareggini dell’Artiglio ebbero successo nella ricerca sotto la guida del loro leader Alberto Gianni. Grazie al loro coraggio, alla loro abilità e grazie alle loro invenzioni tecniche, potevano infatti scendere a profondità normalmente non raggiungibili a quei tempi.

La tragedia si verificò indirettamente. Quell’inverno si annunciava pieno di tempeste, per cui si decise di attendere la primavera per iniziare il recupero. Nel frattempo, l’Artiglio venne ingaggiato nello spostamento del relitto della nave Florence che si trovava non lontano, a Belle Il, in Francia. A seguito di indicazioni sbagliate sulla condizione degli esplosivi presenti su quella carcassa da molti anni, vi fu la fatale esplosione che uccise la maggior parte del personale – incluso il Comandante – e distrusse irreparabilmente l’Artiglio.
Il sacrificio di quei professionisti marittimi ebbe la conseguenza di contribuire decisamente al progresso e alla cultura del mare.

Infatti nel 2013, la Società Capitani di Camogli rappresentò l’Amministrazione cittadina alla celebrazione svolta a Viareggio sotto l’egida della Fondazione Artiglio Europa.

I Capitani Fortunato Antola e Giorgio Balestra
in rappresentanza della Città e dei Capitani di
Camogli a Viareggio (2013)

Accolti dal presidente Sodini, figlio e nipote di palombari dell’Artiglio e da autorità civili e militari, il nostro sodalizio assistette alla messa commemorativa, alla deposizione della corona sotto la lapide che ricorda il Capo Palombaro Alberto Gianni a cui il nuovo Museo della Marineria di Viareggio è intitolato e alla illustrazione del Premio Artiglio Europa che insieme ad altre iniziative promuove le attività subaquee a livello internazionale.

Il Capitano Balestra a Viareggio (2013) presso
il Museo della Marineria

Per chi volesse saperne di più sulla storia dell’Artiglio e sulla Fondazione elenchiamo i links più utili:
www.artiglio.org
http://it.wikipedia.org/wiki/Artiglio_%28nave%29

CENTRO INTERNAZIONALE RADIO MEDICO

Meteomare Camogli


Meteo Camogli

Navigazione, Astronomia e Teoria della Nave col Prof. Carlo Mortola

GUARDA LA WEBCAM DI CAMOGLI!

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Chi siamo

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.scmncamogli.com.

Media – Commenti

Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Il sito non registra nessun commento dai visitatori.

Cookie

Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Il nostro sito web non condivide nessun dato personale.

Save settings
Cookies settings