SEDE APERTA AL MARTEDI!

Scrivi ai Capitani!

Guarda le immagini del nostro sito!

Cormorani a Portofino Foto dei Capitani di Camogli 1
panama5.jpg Foto inedite del "Rex"
Bow of "Vista" Arrival at Genoa (1 febbraio 2023)
5b_quadro_1.jpg Foto dei Capitani di Camogli 2

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Entra in Paypal per rinnovare la quota sociale!

TROVACI SU FACEBOOK!

I gadgets dei Capitani!

Leggi i racconti di TAGGIA!

Il miraggio dell’oro

L’astro triste e romantico

La serata “Le stelle e le navi” di quest’anno avrà come protagonista una splendida mezza Luna proprio davanti al Castel Dragone, nostro punto d’osservazione.
Anteposto al Sole, il nostro satellite riempie da secoli le pagine dello scibile umano, tanto è vero che avevamo in mente un altro titolo, ma tant’è, la tentazione di scrivere aggettivi adeguati al soggetto era troppo forte.
Per noi navigatori-boomers, la Luna ha sempre rappresentato una certa rilevanza sulla nostra professione. Lo apprendemmo alla Scuola Nautica quando dallo stridente gessetto del prof di Navigazione, apparirono sulla tetra lavagna le famigerate maree sigiziali: eh sì, a quell’epoca si fiutava ancora l’essenza artistica dell’andar per mare. Quei fenomeni succedono quando il sistema Sole-Luna-Terra è sullo stesso asse, cioè accade il fenomeno periodico di massima attrazione dei nostri oceani, producendo così le più ampie differenze di marea.

Per farla breve, per noi studenti (e poi Capitani), il tutto si risolveva a problemi del tipo: “Sono ormeggiato a Le Havre in Normandia, la mia nave “pesca” 4 metri; desidero sapere a che ora posso partire dal porto considerando che l’ampiezza della marea è di 6 metri!” A quel punto si scatenavano soluzioni grafiche ed analitiche, si consultavano le quasi incomprensibili “tides tables” (ostiche a prima vista come la matematica) e finalmente (ma ci voleva il Comandante), si decideva a che ora partire. E’ vero che le autorità locali erano informate di quei fenomeni, ma si sa, il navigante vuole sempre avere due fonti di certezza.


In un’altra situazione, la Luna metteva a prova la nostra preparazione professionale. Per dirla come Fantozzi, era “la terrificante ed insidiosa osservazione dell’altezza lunare” effettuata col sestante! I navigatori sono sempre stati reticenti ad effettuare quella verifica ma si sa, quando si era in mare aperto (senza GPS ovviamente), tutti gli astri erano buoni per determinare almeno la latitudine della nave.
Orbene, la Luna era difficoltosa da “osservare” col sestante poiché l’orizzonte ad essa sottostante (indispensabile per la misura) era generalmente un “fake”.
Cioè il sinistro ma effettivo “orizzonte di Luna” doveva essere perciò individuato tramite l’esperienza visiva.

Probabilmente lo stesso succederà alla serata delle stelle del Castel Dragone, quando si noterà che la linea d’orizzonte sotto la Luna non è facilmente individuabile a causa dei riflessi argentei del nostro satellite.
Come sappiamo, oggigiorno il sestante è comunque disponibile sulle navi, se non altro come strumento di sostegno in caso dei temuti blackouts energetici: sicuramente sarebbe una performance impegnativa dell’Ufficiale di Coperta usare efficacemente il sestante in quell’occasione.

Come sempre, la Luna ci sta a guardare, col suo effimero “volto” che mostra ironia e mistero al tempo stesso, durante le lunghe ore della notte, quando siamo più fragili…

CENTRO INTERNAZIONALE RADIO MEDICO

Meteomare Camogli


Meteo Camogli

Navigazione, Astronomia e Teoria della Nave col Prof. Carlo Mortola

I Capitani vanno a teatro!

GUARDA LA WEBCAM DI CAMOGLI!

VISITA IL SITO SUI FARI DI LILLA MARIOTTI!

Le tragiche vicende del “Veronica”

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Chi siamo

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.scmncamogli.com.

Media – Commenti

Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Il sito non registra nessun commento dai visitatori.

Cookie

Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Il nostro sito web non condivide nessun dato personale.

Save settings
Cookies settings