SEDE APERTA AL MARTEDI!

Scrivi ai Capitani!

Guarda le immagini del nostro sito!

GUARDA I NOSTRI VIDEO

Entra in Paypal per rinnovare la quota sociale!

TROVACI SU FACEBOOK!

I gadgets dei Capitani!

Leggi i racconti di TAGGIA!

Camogli, i balenieri, Tristan da Cunha e la Georgia Meridionale

Prendendo spunto dai viaggi – praticamente globali – dei balenieri, vogliamo qui fare riferimento a due “contatti” che ebbero con luoghi o persone legate a Camogli: uno nel 1810 e uno nel 2006.
L’obiettivo di questo scritto è quello di evidenziare come il mondo marittimo, antico e moderno, può sempre incontrarsi e costituire motivi di riferimento storico da non dimenticare.

L’isola Inaccessible, (Tristan da Cunha) ripresa con la prua della nave “Alexander Humboldt” nel 2006. Il fotografo della nave, Sacha Ditz consegnò al Socio Comandante CSLC Giuseppe Casini Lemmi tutte le immagini presenti in questa pagina

A Camogli siamo orgogliosi della nostra discendenza con due famiglie locali diTristan da Cunha, i Repetto e i Lavarello. Come è noto, ciò ebbe origine dopo il naufragio del brigantino a palo “Italia” nel 1892. L’arcipelago era già stato proclamato Protettorato Inglese dal 1816, praticamente dopo il Congresso di Vienna, cioè alla sconfitta di Napoleone Bonaparte che, come è noto, nel 1821 morì a Sant’Elena (isola dello stesso Protettorato del Sud Atlantico).

Isola Nightingale (Tristan da Cunha)

Ma prima del 1816, le isole di Tristan furono sede di vari sbarchi e frequentazioni internazionali: naviganti che si trovavano nelle acque di Tristan per meglio approfittare degli alisei o olandesi per esempio, che desideravano difendere i loro interessi economici ed infine, ai primi dell’800, gli americani con la loro fiorente industra dell’olio di balena.
Ed ecco, allora, sbarcare appunto nel 1810 questi ultimi, i quali non esitano a dichiararsi padroni di quel territorio, chiamandolo “Isola del Ristoro”. Altre due isole, mantengono invece il nome odierno: “Inaccessible” e “Nightingale”.
Da notare che, insieme con gli americani dell’Isola del Ristoro, vi fu un italiano (anche se l’Unità fu ovviamente proclamata dopo): il suo nome era Thomas Currie, all’inglese, cioè Tommaso Corri. Egli, probabilmente fu il primo di noi ad arrivare a Tristan.

Impianto di trattamento dell’olio di balena a Grytviken, Georgia Meridionale

Più a Sud di Tristan, c’è l’arcipelago della Georgia Meridionale. Siamo in un territorio che ci ricorda le grandi esplorazioni marittime che non restano classificate unicamente nei testi dedicati, ma anzi vi troviamo connessioni, seppur remote, con la marineria camogliese.
L’arcipelago è anche nei pressi delle isole Falklands, sulla rotta dell’Antartide: in quelle terre, approdò e morì – sulla via di un’ulteriore campagna in Antartide – Sir Ernest Shackleton, uno dei più grandi esploratori della storia.

Cimitero di Grytviken, Georgia Meridionale, dove sono seppelliti i partecipanti della spedizione di Shackleton. Notare nello sfondo la “Alexander Humboldt”

La stessa nave menzionata nelle immagini delle isole di Tristan, approdò anche in Georgia. In quell’occasione, fu visitata dagli ospiti dell’unità una stazione di balenieri, dedicata alla produzione dell’olio dei cetacei. Possiamo qui dire che tale industria durò fino alla prima metà del ‘900, per poi essere definitivamente soppiantata dall’industria chimica.

La tomba – a Grytviken – di Sir Ernest Shackleton, uno dei più grandi esploratori di sempre.=

 

CENTRO INTERNAZIONALE RADIO MEDICO

Meteomare Camogli


Meteo Camogli

Navigazione, Astronomia e Teoria della Nave col Prof. Carlo Mortola

I Capitani vanno a teatro!

GUARDA LA WEBCAM DI CAMOGLI!

VISITA IL SITO SUI FARI DI LILLA MARIOTTI!

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Chi siamo

L’indirizzo del nostro sito web è: http://www.scmncamogli.com.

Media – Commenti

Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Il sito non registra nessun commento dai visitatori.

Cookie

Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Contenuto incorporato da altri siti web

Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Il nostro sito web non condivide nessun dato personale.

Save settings
Cookies settings